Consigli di viaggio

Le compagnie aeree sono sempre più in orario secondo in dati e a dominarli è la Compagnia Alitalia. Ma anche altre Compagnie aeree negli ultimi anni stanno migliorando la loro puntualità.
Peccato che dietro ci sia un trucchetto. A svelare l’espediente è il quotidiano Corriere della Sera. Secondo quanto scrive il quotidiano le compagnie aeree dilaterebbero “i tempi schedulati in media di 20-30 minuti rispetto a quelli reali. Col risultato che l’aereo quando parte in orario arriva persino in anticipo”. Detta indagine prende ad esempio il tabellone dello scalo di Barcellona del 1996. In quell’anno la durata del volo tra Barcellona e Madrid era di 55 minuti di volo aereo. Nel 2018 si è arrivati a 80. Come mai le città si sono spostate? Secondo lo stesso servizio di FlightRadar24 la media dei voli aerei tracciati non è cambiata ovvero 55 minuti in aria. E i casi sono molti come la tratta aerea Milano-Parigi. Oppure Roma-Tel Aviv.

Il motivo? l’aereo che atterra prima migliora la puntualità della società. Ed inoltre il volo aereo che invece è in ritardo ha un margine maggiore per arrivare comunque in orario.
Le compagnie aeree si giustificano ammettendo che ognuno calcola il tragitto a modo suo ovvero ci sono alcune Compagnie che calcolano la tratta aerea tra la chiusura e l’apertura del portellone, chi quello tra il decollo e l’atterraggio.

Voli aerei sempre più in orario. Ma si nasconde un trucco

You May Also Like