Nel caso di cancellazione del volo aereo ed i passeggeri ricevono la email da Ryanair, questi ultimi hanno due opzioni a loro disposizione: 1) chiedere il rimborso del volo  oppure 2) sostituzione su di un altro volo (salvo disponibilità). Per la richiesta di rimborso occorre compilare il form online presente sull’omonimo sito inserendo i dati immessi al momento della prenotazione.
In alternativa i passeggeri possono richiedere di essere spostati su di un altro volo della stessa rotta. Quest’operazione è gratuita ma è soggetta a disponibilità di posti.
Nel caso nel giorno stesso o in quello successivo non ci fossero posti, la Compagnia Ryanair può proporre in alternativa di volare su un aeroporto alternativo adeguato nello stesso Paese e nel caso anche quest’opzione non fosse attuabile, la Compagnia Ryanair vi farà volare su di una delle sue compagnie partner (EasyJet, Jet2, Vueling, CityJet, Aer Lingus, Norwegian o Eurowings).

Cosa fare in caso di volo cancellato Ryanair

You May Also Like