Sala attesa

Nuova sentenza della Corte di Giustizia

Nel caso di un volo aereo cancellato una recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea recentemente stabiliva che il passeggero ha diritto al rimborso integrale dalla compagnia aerea, incluse le commissioni riscosse dagli intermediari al momento dell’acquisto del biglietto.

La recente sentenza riguarda il caso di un cittadino tedesco che aveva acquistato dei biglietti aerei attraverso un sito di prenotazioni on line. Il volo aereo veniva cancellato ed il passeggero richiedeva il rimborso del prezzo pagato La compagnia aerea -low cost- corrispondeva il costo del biglietto aereo, rifiutandosi di versare gli importi che il sito di prenotazione aveva riscosso a titolo di commissione.
Di conseguenza la sentenza a cui il viaggiatore si rivolgeva dinanzi alla Competente Autorità statuiva che la compagnia aerea deve rimborsare anche la commissione, a meno che non sia stata stabilita senza il suo consenso.

Voli cancellati

You May Also Like