Portali di viaggio poco trasparenti

Vacanze Estate 2019

Giunti ad Agosto e pronti per la partenza delle vacanze estive.
Dopo aver preso i documenti necessari, è interessante sapere che in caso di cancellazioni o ritardi superiori
alle tre ore si potrà richiedere il danno da vacanza rovinata.

Questo solo nel caso in cui il volo rientri all’interno di un
pacchetto vacanza.
Il Giudice di Pace di Napoli, con sentenza n. 43995/18, ha condannato un tour operator e l’agenzia di viaggi
al risarcimento in denaro, in favore di una giovane coppia napoletana.
La coppia, dopo aver prenotato le vacanze presso un’agenzia di viaggi, era partita per i Caraibi, destinazione
l’isola di Cuba.

Il viaggio prevedeva la prima settimana in un villaggio presso Varadero, per poi proseguire
verso la meta di Cayo Largo.
Il giorno prima della partenza, il volo veniva cancellato.

Senza preavviso e gli sfortunati vacanzieri vedevano sfumare le proprie vacanze.
Si rivolgevano cosi al Giudice di PACE, il quale riconosceva oltre alla compensazione pecuniaria prevista per i
casi di specie secondo il Reg.261/04,  anche i danni da vacanza rovinata poiché viaggio organizzato
attraverso un Tour Operator.
Per le Vacanze dell’ Estate 2019, ricordiamo quindi essendo cause di natura documentale di conservare tutti i titoli di viaggio, biglietti aerei
e affidarsi a Tuteladelviaggiatore che con la sua esperienza, potrà farvi riconoscere il giusto risarcimento.
Auguriamo a tutti
Buone vacanze

Risarcimento – Vacanze Estate 2019